HomeCircolariArchivioArchivio circolariCircolari 2012-13004 - Utilizzo del registro elettronico

Circolari 2013-14

004 - Utilizzo del registro elettronico

Circ. n. 4                                                                                                                   
Verona, 12.9.2012

 

 

 Ai docenti    -   Sede e succursale

 

Oggetto: utilizzo del registro elettronico.

 

 

Quest’anno il registro elettronico sostituisce quello cartaceo, per cui diventa particolarmente  necessario, da parte di tutti, prestare attenzione particolare alla sua compilazione.

 

Si richiamano alcuni punti fondamentali per l’uso:

-    in periodo scolastico, all’apertura del proprio account docente, si apre automaticamente la pagina iniziale del registro elettronico (attenderne il caricamento) che contiene già il codice della scuola, per cui è sufficiente inserire solo la parte numerica del proprio account (cioè senza l’identificativo VRLS0002).

-    sulla base dell’esperienza maturata lo scorso anno, si raccomanda di utilizzare, anche nelle connessioni da casa, il browser Chrome o Mozilla anziché Explorer, che provoca ripetuti errori;

     Si raccomanda di non memorizzare mai le proprie credenziali sui PC della scuola, né di utilizzare foglietti; la password fornita inizialmente è modificabile dalla pagina iniziale del registro e può ad esempio, per semplicità, essere uniformata a quella di accesso alla rete.

 

-    Per accedere al registro della propria classe, selezionare l’icona le mie classi

1)         il docente della prima ora deve:

-      spuntare i nomi degli studenti assenti e giustificare le assenze:     
i nomi degli studenti con assenze non ancora giustificate sono contrassegnati dalla dicitura eventi: cliccare sul nome per aprire la pagina delle giustificazioni.

2)    Tutti i docenti devono:

-      registrare eventuali ingressi/uscite fuori orario (a cura del docente che riceve il libretto firmato dalla vicepreside);

-      indicare l’argomento della lezione;

-      firmare il registro (cliccando sull’icona firma);

-      inserire i voti delle valutazioni scritte e orali (non è necessario farlo subito, si raccomanda però di farlo entro la giornata);

3)    I docenti che operano su un gruppo classe (docenti di lingue, EsaBac e supplenti occasionali su tali classi) devono seguire una procedura leggermente diversa:

-      alla prima connessione, entrare tramite il menu Tutte le classi, quindi selezionare il proprio gruppo classe, predisposto dalla segreteria; dopo il primo collegamento questo comparirà nel gruppo delle proprie classi, quindi si procederà come al punto 1); è fondamentale non selezionare l’intera classe, altrimenti viene escluso il docente del gruppo complementare.

 

-    Una volta firmato il registro, e comunque entro il termine dell’ora, è necessario chiudere la sessione di lavoro, disconnettendo il pc dalla rete (o spengendolo se all’ultima ora).

 

-    Si ribadisce che non è possibile eseguire la compilazione all’inizio o al termine della mattinata, in quanto in tal modo le assenze non vengono registrate in modo corretto; la mancata o errata compilazione del registro aggrava il lavoro del docente dell’ora successiva, aumentando inoltre la possibilità di errori.

-    Sul registro è disponibile un’area di download, accessibile ai soli studenti della classe, dove è possibile depositare materiale didattico, programmi ecc., garantendo una facilità di comunicazione ed evitando sprechi di carta.

 

Quest’anno infine il software utilizzato per il registro gestirà anche la prenotazione dei colloqui; seguiranno istruzioni in merito.

La collaborazione di tutti garantirà il buon esito dell’operazione a vantaggio della trasparenza e della comunicazione con le famiglie.

Si ringrazia cordialmente

 

Il dirigente scolastico
Prof. L. Carazzolo

inizio pagina